.
Annunci online

  masaccio R/esistenza attiva nella pianura veneta
 
Diario
 


Endorso anca mi:



Disarmo unilaterale





Io sostengo

Rassegna stampa




Rassegna quotidiana (Camera dei Deputati)


L'amore è una motoslitta che corre all'impazzata nella tundra, poi improvvisamente fa una capriola e si ribalta bloccandoti sotto.
Di notte arrivano i lupi.

[Matt Groening]

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Disclaimer paraculo

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7.03.2001.
L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a poderpopular[at]virgilio.it e saranno rimosse al più presto.


24 dicembre 2007

E un cordiale fanculo ad un altro Natale...

Lascio la parola e i festeggiamenti a due uomini brutti, ubriachi e amaramente contenti. Tanti auguri a tutti.

D - Ce l'ha proprio con tutti...
R - Sono arrabbiato per tre buoni motivi: sono livornese, anarchico e comunista. Le basta?
D - A me sì, ma dovrebbe spiegarmi perchè il fatto d'essere livornese incide tanto sulla sua rabbia.
R - Livorno è un'isola, è la città più difficile per tutti, anche per me. Perchè a Livorno c'è tutta la contraddizione di questo mondo: ci sono gli americani, c'è il più grande Monte di Pietà che si possa immaginare, io ne so qualcosa. C'è anche una delle più numerose comunità ebraiche in Italia. A Livorno sono nati il partito socialista e quello comunista e c'è anche una squadra di calcio che milita in serie C ma che meriterebbe lo scudetto in A. Ecco, io sono il Robinson Crusoe di questa isola che poi è un mondo.
D - Che cosa crede d'avere, come livornese, anarchico e comunista, in più degli altri?
R - Niente, è questo il mio equilibrio, la mia politica. Cercare di non offendere gli altri avendo qualcosa in più dell'uomo più povero di questa terra. La poesia è la sola cosa che ho.
D - Che cosa le manca per sentirsi ricco?
R - Tante cose; una frittata di cipolle, un bicchiere di vino, un caffè caldo e un taxi alla porta. Non ho mai avuto tutte queste cose insieme.

(Piero Ciampi 1976)



Siamo stati battuti da due checche e una batteria elettronica.

(Shane Mac Gowan 1988, dopo che i Pet Shop Boys
superarono la canzone di cui sopra nella classifica natalizia)




permalink | inviato da masaccio il 24/12/2007 alle 13:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia     novembre        gennaio
 

 rubriche

Diario
Radici (nel senso di quello rosso)
Teatrino
Conventicola
Briciole
Mondo

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

Macchianera
Wittgenstein
Freddy Nietzsche
Sasaki Fujika
Spad
Mauro Biani
Carletto Darwin
Haramlik
Naufraghi a Galenzana
Guerilla Radio
Komsense
Soviet
WebRebelde
Reporters
Peacelink
Riccardo Orioles
La Brigata Lolli
Terrorpilots
Le suole delle scarpe
OneMoreBlog

Blog letto 63042 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom